Smart Working e Digital Web, dobbiamo imparare a Digitalizzare

Il fenomeno di “Smart Working” sta prendendo piede in questo periodo particolarmente spiacevole. Con Smart working si intende il “Lavoro Agile”, quello che può essere svolto da casa tramite strumenti e piattaforme specifiche, come strumenti web, Telemarketing, telelavoro e sistemi di video comunicazione. Ed è proprio in questo momento, grazie agli strumenti web  che tantissime aziende e professionisti stanno continuando a svolgere il loro lavoro. Smart working significa oggi per un rappresentante la ricerca online di nuovi potenziali clienti, e il follow up virtuale attraverso videoconferenza.

Smart working

Professionisti e consulenti Web stanno fornendo consulenze e supporto ai loro clienti con delle Webinar, videochiamate e con un lavoro digitale svolto da casa grazie alle piattaforme di marketing, che permettono di svolgere gran parte del lavoro per i propri clienti. Chi ha un sito web e vende online, in questo momento sta incrementando la propria attività di Content Marketing, con il preciso scopo di attirare un flusso di pubblico e potenziali clienti sempre più vasto, indirizzarlo verso il proprio Funnel di vendita e generare comunque introiti e fatturato lavorando in “Smart Working”, da casa, senza andare in ufficio. Altri probabilmente affiancano alle attività di content marketing anche della campagne Facebook ADS o Google AdWords, al fine di trasformare questo “Traffico a pagamento” quanto meno in Lead utilizzando l’Email Marketing

Attualmente, io stesso sto continuando la mi attività semplicemente da casa. Alcuni clienti mi hanno contattato per commissionarmi la realizzazione web di alcune loro idee imprenditoriali, altri per correggere alcuni problemi ed aggiornare i propri siti web, e nello stesso tempo i miei corsi online continuano a vendere e generare clienti. Ne sto aggiornando alcuni e ottimizzando altri. Ho anche inviato alcune campagne Email marketing ai miei iscritti utilizzando il Servizio Autoresponder email marketing integrato nella mia Suite di Lavoro, proprio perchè Tutto il mio lavoro si svolge utilizzando un’unica piattaforma web che ho scelto, e che integra al suo interno tutti gli strumenti di cui ho bisogno, hosting incluso. Del resto le piattaforme di marketing di ultima generazione servono anche a questo, e svolgono egregiamente il loro lavoro, ma anche il tuo, dandoti la possibilità di gestirlo da un unico ufficio virtuale, con qualsiasi dispositivo e sistema operativo, da qualunque postazione.

Certo, lo smart Working diventa difficile se non impossibile per tutti coloro che non hanno ancora “Digitalizzato” la propria attività, il proprio business o commercio. Mi viene in mente la categoria forse più penalizzata in questo momento, i commercianti che lavorano unicamente tramite negozio fisico tradizionale. Riguardo l’importanza di replicare la propria attività attraverso l’ e-commerce e il commercio online ne ho già parlato in un articolo recente. Mai come adesso si può capire quanto sia sbagliato non avere una presenza online, un sito web rappresentativo, una serie di funnels di vendita, un negozio online e tutte quelle tecnologie web “Smart Work Friendly”. Oggi aprire un negozio online è possibile in pochi e semplici passi. Se per esempio scegli di utilizzare Builderall come piattaforma web per il tuo lavoro, hai la possibilità di installare in pochi click di mouse un Negozio online basato su Magento pronto all’uso. Oppure puoi scegliere di aprire un Negozio Online con Shopify. L’altra soluzione può essere quella di installare un negozio online Prestashop sul tuo Hosting. Puoi decidere di svolgere queste a operazioni da solo oppure puoi affidarti ad un Consulente che le svolge per te. Il punto è riconoscere quanto oggi sia indispensabile digitalizzare la tua attività, oppure creare un’attività di business parallela al tuo lavoro tradizionale.

Chi non approccia la propria mentalità al Digital Marketing, alla presenza Online e di conseguenza alla possibilità di lavorare da casa in Smart Working, è fortemente penalizzato ora e in futuro, rischiando di compromettere seriamente la propria azienda, attività e Business. Ovviamente non tutti possono farlo completamente. Le aziende che hanno per forza di cose un processo produttivo manuale, posso digitalizzare e spostare online solamente la parte e-commerce e marketing, instaurando una forte presenza online per trovare ed interfacciarsi con i clienti. Mentre commercianti, professionisti, rappresentanti, consulenti e ideatori di prodotti digitali o servizi hanno davanti a loro la possibilità di imperniare l’intera attività prevalentemente in rete, online, lavorando senza problemi in smart working. Non sfruttare questa opportunità è un vero peccato, anzi oserei dire molto pericoloso, ne sono una prova le migliaia di attività commerciali chiuse per cause di forma maggiore in questo momento, e probabilmente in serie difficoltà (asset economico) anche in caso di riapertura..

 

Share this article

Comments are closed.