Idee imprenditoriali per lavorare online come Consulente

Spesso l’idea di intraprendere una propria attività imprenditoriale e lavorare online come consulente spaventa un pò chi desidera realizzare un simile progetto. Ma chi è realmente il “Consulente Online?” Se analizziamo attentamente le definizione che Wikipedia attribuisce al termine “Consulente”, iniziamo a sfatare un pò il mito..

consulente online

La consulenza (anche chiamata con il termine inglese consulting[1] o counseling[2]) è la professione di un consulente, ovvero una persona che, avendo accertata qualifica in una materia, consiglia e assiste il proprio committente nello svolgimento di cure, atti, pratiche o progetti fornendo o implementando informazioni, pareri o soluzioni attraverso il proprio know how e le proprie capacità di problem solving. (Fonte Wikipedia)

Quando parliamo quindi di realizzare Idee imprenditoriali per lavorare online come Consulente, stiamo identificando una figura che possa consigliare, assistere, aiutare a svolgere determinate pratiche, fornire pareri, informazioni, possibili soluzioni su una o più tematiche a tutte quelle persone che lo richiedono. Le tematiche per cui io e te possiamo prestare consulenze possono essere varie e diverse, l’unico punto fermo rimane il fatto che il tutto deve rientrare nelle nostre competenze. Ci sono consulenti web, consulenti informatici, consulenti finanziari, consulenti sportivi e molti altri settori. Il titolo di studio può essere importante ma non determinante quanto l’esperienza acquisita nel corso degli anni.

In realtà quando parliamo di idee imprenditoriali per lavorare online come Consulente, il vero punto “Forte” è la modalità con cui puoi svolgere questo lavoro. Se già hai delle competenze in qualunque settore specifico e sei quindi in grado di fornire un valore, pareri, guide, istruzioni, e svolgere lavoro pratico per i tuoi clienti… sei probabilmente in grado di proporti come consulente nel tuo settore.

Ecco una mini guida per gli step necessari:

  • Identifica quindi il tuo settore di mercato di riferimento
  • Analizza tutta la tua conoscenza e competenze in merito
  • Identifica quali problematiche puoi risolvere per i tuoi potenziali clienti
  • Identifica quali obiettivi puoi aiutare a raggiungere i tuoi potenziali clienti
  • Crea la tua presenza Online (un sito web professionale)
  • Utilizza piattaforme freelancer per proporti sul mercato (Fiverr.com)
  • Cerca i tuoi potenziali clienti attraverso campagne advertising (Facebook ADS, Google Adwords)
  • Anche in questo caso, gli investimenti necessari per la realizzazione del tuo progetto sono davvero ridotte ai minimi termini. Google Meet, Skype, Zoom e Teamviewer sono ottimi software gratuiti per video conferenze anche di gruppo e meeting per prestare le tue consulenze e confrontarti con i clienti.

CalendlyAppointlet sono due ottimi software per gestire gli appuntamenti, gratuiti anche se con qualche limitazione. Io personalmente utilizzo il nuovo software di gestione appuntamenti integrato in Builderall, la piattaforma web che utilizzo per gestire tutto il mio business e la mia attività. Non ho limitazioni, e ho la possibilità di gestire e monitorare gli appuntamenti in maniera centralizzata, nello stesso back office online dove gestisco anche i miei siti web, i miei funnels di vendita, le mie campagne email marketing, i miei contenuti social, i miei corsi e molto altro, la stessa piattaforma che utilizzo anche per creare i pacchetti di consulenze con il sistema e-commerce integrato, e ricevere i pagamenti da parte dei clienti. La scelta dei software e degli strumenti è ovviamente soggettiva, anche se dovresti sempre ragionare in ottica di crescita ed espansione del tuo business.

Una buona strategia per farti conoscere in rete ed attirare l’interesse del tuo pubblico è sicuramente quello di creare contenuti inerenti alle tue competenze e settore di mercato attraverso un Blog. Questa strategia di content marketing è la più utilizzata e ti permette di aumentare la tua popolarità ed autorevolezza nel settore a cui ti riferisci. Lo puoi fare utilizzando WordPress, oppure l’applicazione dedicata al Blog presente nel costruttore di siti web integrato in builderall, tuttavia se preferisci wordpress lo puoi installare e gestire direttamente in Builderall con soli 3 click di mouse.

Altro aspetto importante per un buon consulente, è dare la possibilità ai tuoi potenziali clienti di contattarti in maniera diretta quando visitano il tuo sito web, e lo puoi fare integrando i pulsanti per aprire una chat su messenger, Wathsapp oppure telegram. Puoi anche integrare una chat live nel tuo sito web attraverso Builderall che integra anche un’applicazione specifica per le chat dal vivo.

Insomma, la presenza online per un consulente è importante, tanto da essere l’elemento principale a cui devi rivolgere la tua attenzione, curandola nei minimi dettagli. Ma anche il supporto clienti è importante. Un buon consulente deve dare supporto in maniera adeguata, in modo da fidelizzare i clienti e creare un rapporto di fiducia tale da diventare un punto di riferimento per loro. Essi si rivolgeranno nuovamente a te (consulente) anche in futuro ogni volta che ne avranno necessità. Il passaparola, il feedback dei clienti e il potere della condivisione social faranno il resto.

Share this article

Comments are closed.