Business Online: Come iniziare con Zero clienti e Contatti

by admin
Comments are off for this post.

Se hai un’idea di business online e vorresti realizzare un progetto concreto, sicuramente il fatto di iniziare con zero clienti, zero contatti e pochissimo budget da investire potrebbe spaventarti e magari scoraggiarti dall’iniziare il tuo percorso. Tuttavia, tutte le grandi aziende ed i migliori professionisti sono partiti da zero.

business-online

Mark Zuckerberg ha iniziato il suo progetto quasi per “Gioco” in un garage, ed oggi Facebook è una piattaforma che genera milioni di euro in profitti. Nel Business Online c’è sempre un inizio, un progetto che nasce come semplice nome a dominio e poi cresce oppure muore. Dipende da tanti fattori, molti dei quali meritano particolare attenzione:

1) Passione e Motivazione
Devi amare la tua idea, amare il tuo progetto ed il settore di mercato a cui fa riferimento. Questo ti darà motivazione, determinazione e ti permetterà di crederci a prescindere e di guardare sempre diritto verso il tuo obiettivo. Se una cosa ti appassiona, non ti stanca, non ti demotiva, anche se inizialmente non ti porta a riscontri concreti. Amare in proprio settore di mercato è essenziale, soprattutto nel Business Online

2) Identifica il tuo Target
A chi ti rivolgi? Quale sarà il cliente ideale del tuo prodotto o servizio? Crea un “Profilo” ideale e identifica chiaramente la tipologia di clienti e potenziale clienti a cui ti rivolgerai. Più avrai le idee chiare in tal senso, maggiore sarà la qualità e l’efficacia che riuscirai ad imprimere nei contenuti che andrai a creare per il tuo pubblico.

3) Crea Contenuti e Valore
Devi iniziare a stimolare l’interesse e catturare l’attenzione del tuo pubblico. Non c’è modo migliore che iniziare a creare regolarmente e periodicamente contenuti di valore rivolti al tuo pubblico. I contenuti possono essere di vario tipo (Video, Podcast, Articoli, Post Social, Infografiche ecc..), tuttavia ti consiglio come prima cosa quella di installare WordPress sul tuo spazio web e iniziare a pubblicare periodicamente articoli blog. Se hai un Hosting Professionale con CPanel integrato, installare wordpress sarà semplicissimo ed automatico, a grazie ad alcuni plugin specifici, puoi trasformarlo in quella che sarà la tua “Macchina da Guerra” nel momento in cui dovrai creare pagine di vendita professionali e strategiche.

4) Lavora sul Brand Personale
Il fatto di aver iniziato a pubblicare regolarmente degli articoli sul tuo Blog WordPress, è molto positivo. I contenuti wordpress sono molto “Graditi” dai motori di ricerca, e con un minimo di ottimizzazione SEO (Consiglio Yoast SEO Plugin), vedrai i primi risultati in poco tempo. Ma adesso devi lavorare sul tuo brand personale. Renditi subito disponibile al tuo pubblico, magari per offrire qualche suggerimento o consiglio gratuito e inserisci un pulsante “Contattami” sul tuo sito web. Le persone lo apprezzeranno ed inizierai pian piano a diventare un punto di riferimento nel tuo settore di mercato. Cerca anche di essere attivo sui canali social, magari condividendo gli articoli pubblicati sul tuo Blog e postando brevi riflessioni su iniziative, notizie ed avvenimenti inerenti al tuo settore di mercato.

5) Inizia a raccogliere Lead
Man mano che i contenuti del tuo Blog WordPress iniziano ad attirare traffico organico e visite targettizzate (Complimenti, se non te ne sei accorto hai già iniziato a seguire una strategia di Content Marketing), hai bisogno di un servizio Email Marketing, perchè devi dare la possibilità al tuo pubblico di iscriversi alla tua mailing List per rimanere aggiornato riguardo il tuo lavoro e le tue iniziative. Nel momento in cui inizi a fare Email Marketing stai in realtà generando non solo contatti, ma veri e propri potenziali clienti.

6) Prepara gli strumenti giusti
Mentre dedichi il 50% del tuo tempo a creare contenuti e valore per ampliare sempre di più il tuo pubblico, l’altra metà del tempo ti vedrà impegnato a preparare il tuo prodotto ed il tuo “Asset” di vendita (Pagine Web, Optin Pages, Sales e offerte, Funnels). Cura la grafica sin da subito, opta per soluzioni grafiche professionali e se posso darti in consiglio utilizza si da subito Plugin WordPress specifici per web marketing, risparmierai un sacco di tempo e risorse. Tutto questo ha come base un buon servizio Hosting. Sceglierne uno adatto e professionale sin da subito è importante.

7) Prepara il giusto atteggiamento per l’assistenza ai tuoi clienti
Il Supporto Clienti in fase di pre e post vendita è una fattore da non sottovalutare, pertanto va studiato e preparato con largo anticipo. Impara a ragionare con la “Testa” del tuo potenziale cliente e cerca di creare un ambiente dinamico e stimolante che generi una certa tranquillità e sicurezza. Questo preparerà la strada affinchè i potenziali clienti percepiscano un valore aggiunto (quello della qualità del supporto), e siano più propensi a rivolgersi a te piuttosto che ai tuoi concorrenti.

Come vedi, neppure il budget minimo di spesa da investire rappresenta un problema. Con investimenti davvero ridotti ai minimi termini, hai a disposizione tutto quello che ti serve per iniziare. Nel frattempo, continua a creare contenuti. Ti sembrerà strano ma il numero di contatti e clienti che man mano arriveranno nel corso del tempo sarà direttamente proporzionale alla quantità, qualità e periodicità dei contenuti che preparerai per il tuo pubblico. Bisogna “Dare per Ricevere” e paradossalmente l’atteggiamento ideale è proprio quello di essere disposti a dare (Content Marketing) senza aspettarsi nulla in cambio. Si, funziona così non solo nella vita di ogni giorno, anche nel Web Marketing e nel Business Online.

Share this article

Comments are closed.