15 metodi redditizi per utilizzare un Autorisponditore Email Marketing

Immagina una frequente situazione in cui un visitatore interessato, dopo ore di ricerche, visita il tuo sito web e finalmente si rende conto di aver trovato il prodotto o servizio ideale per le sue esigenza. Questa persona è in procinto di fare un acquisto. Ma mentre si appresta a cliccare il pulsante di acquisto uno dei mille imprevisti gli impediscono di continuare. Un parente o amico suona alla sua porta, il suo gatto combina un disastro o qualsiasi altro imprevisto. In un batter d’occhio, il visitatore esce dal tuo sito, e la tua vendita è andata in fumo in pochi minuti.. a meno che non hai avuto la lungimiranza di utilizzare un autorisponditore che ha catturato il suo indirizzo email. In questo caso, è possibile che il follow-up dell’autorisponditore porterà a termine il lavoro, e con ogni probabilità, la tua vendita andrà in porto lo stesso quando il tuo visitatore avrà finito di intrattenersi con il suo parente o finito di rimediare al disastro del suo gatto.

autorisponditore

Questa è una situazione simpatica che ho usato come esempio, ma puoi stare certo che è la migliore delle ipotesi, in quanto diversi studi di mercato hanno dimostrato che un visitatore che visita il tuo sito web o arriva sul tuo Funnel di Vendita e finalmente si rende conto di aver trovato il prodotto o servizio ideale per le sue esigenza NON porterà mai a termine sempre e comunque la vendita in quel momento, ma lo farà con tutta probabilità nei giorni successivi. In questo lasso di tempo devi ricordare che il tuo miglior concorrente è ad un click di distanza e anche in questo caso la tua vendita andrà in fumo in pochi minuti. Anche in questo caso dovresti avere la lungimiranza di utilizzare un autorisponditore che catturano il suo indirizzo email

Il contatto email e le informazioni che seguiranno automaticamente grazie al follow-up porteranno a termine il lavoro, e con ogni probabilità, il visitatore non sentirà il bisogno di cercare altrove, ma porterà a termine l’acquisto. Si, le funzioni degli autorisponditori sono notevoli, sistemi versatili che fanno molto di più che rispondere automaticamente la tua email. Qui di seguito ci sono alcune idee che ti aiuteranno ad utilizzare il tuo autorisponditore in maniera creativa e produttiva per trasformare il visitatore occasionale in un cliente redditizio. Usa il tuo autorisponditore per:

1. Pubblicare una newsletter.
Gli autorisponditori professionali gestiranno gli iscritti inviando loro follow-up automatici con interessati informazioni. La tua newsletter può tenere i visitatori informati circa i tuoi servizi o prodotti, e fornire info preziose che costruiscono la tua reputazione come esperto credibile nella tua particolare nicchia di mercato.

2. Pubblicare una newsletter solo per i tuoi affiliati.
Se hai un programma di affiliazione  puoi informare i tuoi affiliati riguardo alle vendite attuali, oppure fornire materiale promozionale che i tuoi affiliati possono utilizzare per aumentare le loro commissioni, oppure suggerimenti, consigli, e tecniche che i tuoi affiliati possono utilizzare per promuovere con successo la tua attività ed aumentare i loro introiti commissionali.

3. Scrivere recensioni.
Recensire libri, software, musica, e-book, film, ecc, e mettere ogni recensione ad un messaggio follow-up automatico. Recensire i programmi di affiliazione, con un tuo link affiliato inserito in ogni email. Oggi le recensioni sono molto utilizzate come potente strumento per generare commissioni come affiliato. Ogni messaggio automatico una recensione, ogni recensione un prodotto, ogni prodotto una possibile commissione per te se il tuo iscritto decide di acquistarlo. Moltiplica tutto questo per il numero di iscritti che avrai raccolto…

4. Distribuire i tuoi articoli.
La scrittura e distribuzione di articoli mirati (Content e Article Marketing) è un potente strumento per costruire il tuo business, acquistare credibilità, portare traffico al tuo sito e aumentare il potenziale di vendita. Se i tuoi articoli contengono preziose informazioni, molti editori web potrebbero utilizzarli per pubblicare contenuti sui loro siti web in una sezione “Risorse” contenente la tua biografia e una breve descrizione del tuo servizio o prodotto. Può anche contenere l’url al tuo sito web e grazie a questo sistema potresti costruire automaticamente liste contatti ancora più numerose e in maniera automatica.

5. Creare liste di distribuzione.
Informare gli iscritti, quando hai scritto nuovi articoli sul tuo Blog che possono decidere di ripubblicare nella loro newsletter o sito web.

6. Automatizzare il tuo processo di vendita.
Utilizzare annunci per dare esposizione ripetuta del messaggio, che è stato dimostrato metodo vincente per aumentare effettivamente le vendite. Nel tuo annuncio, inserisci il link che porta alla optin page usata nel tuo Funnel per iscrivere il visitatore all’autorisponditore, esso riceverà numerosi materiali di marketing gratuiti. Questo moltiplica le possibilità di convertire i visitatori in clienti. Ad esempio, se hai messo in vendita un prodotto particolare, inserisci testimonianze e aggiungi una descrizione dettagliata del tuo prodotto.

7. Distribuire pubblicità.
Diciamo che per esempio vendi pubblicità o spazi pubblicitari sul tuo sito web o nella tua newsletter. Imposta il tuo autorisponditore per inviare le informazioni su prezzi e modalità per mettere un annuncio automaticamente a tutte le email in uscita che verranno inviate dal tuo autorisponditore. Quindi i tuoi clienti useranno automaticamente il tuo sistema per mostrare la pubblicità ai loro prodotti e servizi a migliaia di persone.

8. Distribuire un corso tramite e-mail.
Ogni giorno, il tuo autorisponditore invierà un’altra lezione. Basta essere sicuri che ogni lezione ha contenuti di qualità (non un semplice “cartellone” promozionale per generare vendite). Il Tuo contenuto di qualità farà la vendita per te, e lo farà in maniera molto più efficace. È possibile includere suggerimenti specifici su un determinato argomento diverso per ogni lezione, illustrando come il tuo prodotto andrà a beneficio del lettore. Includi i vantaggi tangibili che il visitatore raccoglierà acquistando il tuo prodotto. Assicurati di includere un paragrafo o due alla fine di ogni lezione che esorti il lettore a considerare la possibilità di un acquisto del tuo prodotto.

9. Automatizzare un promemoria per attivare il tuo servizio o prodotto dopo che un visitatore ha completato il corso.
Ciò può “accompagnare per così dire un iscritto verso l’acquisto e convertire un potenziale cliente in un cliente vero e proprio. È inoltre possibile utilizzare questi reminder per promuovere nuovi prodotti o servizi, ricordare la scadenza di eventuali periodi di prova gratuita e rimandare a prodotti e servizi del vostro programma di affiliazione. Ricorda, grazie ad un autorisponditore puoi programmare l’invio di promemoria e messaggi email in date e orari specifici!

10. Distribuire report PDF gratuiti.
Ciò dà al tuo visitatore un’idea del tipo di informazioni che è possibile fornire e la qualità del tuo prodotto o servizio. Assicurati che questi report NON siano semplici lettere di vendita o probabile perderai un potenziale cliente. Se decidi di distribuire report gratuiti scegli report di qualità, e ricorda che la qualità paga sempre a lungo termine.

11. Offrire una versione di prova del prodotto.
Fornisci attraverso il sistema autorisponditore una parte del tuo ebook, magari il primo capitolo oppure la parte introduttiva dei primi capitoli. Le persone che ricevono gratuitamente un piccolo “assaggio” del tuo prodotto spesso finiscono per voler “tutta la torta”. È anche possibile catturare i loro indirizzi email quando si offre loro una prova gratuita dal tuo sito web attraverso il form autorisponditore. Impostalo per fornire istruzioni su come ottenere la loro versione di prova gratuita, e quindi assicurati che il follow-up poi chiuda la vendita.

12. Link a pagine nascoste sul tuo autorisponditore.
Per esempio, una pagina nascosta potrebbe essere la tua pagina di affiliazione che contiene i dettagli del programma, la grafica, articoli promozionali e link di testo che gli affiliati interessati possono utilizzare. Informa i visitatori del tuo sito che essi possono avere libero accesso alla tua pagina di affiliazione ed a tutto il materiale promozionale semplicemente iscrivendosi al tuo autorisponditore. Potrai quindi raccogliere un elenco di visitatori che potrebbero essere interessati a diventare il tuo affiliati.

13. Utilizzare un autorisponditore nella pagina ordine.
Inserisci il form di iscrizione che permette ai visitatori di essere informati riguardo offerte speciali o sconti nel futuro. Questo crea un efficace mailing list che contiene i nomi di persone che sono già i tuoi clienti, clienti che potrebbero usufruire di particolari offerte in futuro per acquistare nuovamente un tuo prodotto.

14. Metti un elenco di link sul tuo autorisponditore.
Potrebbe contenere fino a 10-15 link di particolare interesse per i visitatori. Ovviamente tutti questi link dovrebbero essere tuoi link affiliato, in modo che queste risorse esterne potrebbero generare comunque introiti in commissioni affiliato per te.

15. Download risorse gratuite.
Ogni messaggio può contenere link di download a risorse utili e preziose per ogni iscritto. Software, Ebook, Videocorsi, grafica web, qualsiasi cosa scaricabile dal web può essere distribuita attraverso i messaggi del tuo autorisponditore. Le persone amano ricevere risorse gratuite specie se inerenti ai loro interessi.

mailingboss

Queste sono solo alcune idee che possono darti spunti interessanti per utilizzare, gli autorisponditori oggi conosciuti come sistemi “Email Marketing Automation” molto avanzati ed evoluti rispetto agli anni indietro. Sa ancora non ne hai diverse scelte come opzione. Puoi attivare un account gratuito per 30 Giorni su Getresponse e poi scegliere il piano più adatto alle tue esigenze. Oppure puoi attivare un piano gratuito (Senza limiti di tempo) Builderall, che oltre alla possibilità di creare pagine web ti offre un sistema Email Marketing avanzato fino a 100 Leads. Personalmente ho optato per tutta la suite intera Builderall, che oltre a tutti gli strumenti di marketing mi garantisce il sistema Email Marketing MailingBoss (Proprietario ed integrato nella suite) senza alcun limite di Leads, liste ed iscritti, che tra l’altro è perfettamente integrato con tutti gli altri strumenti presenti come il Builder per la creazione di Funnels, siti web, Landing page, Sala webinar e molto altro. Indipendentemente da quale sarà il servizio scelto, un autorisponditore email marketing è uno strumento che non dovrebbe assolutamente mancare se hai una presenza online e intraprendi un business di qualsiasi tipologia.

Share this article

Comments are closed.